Indice del forum Kinobi
Tutto ciò che conosco, e voglio rendere pubblico
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Magnesio cinese - Vie unte?
Vai a 1, 2  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Tecnica di base dei materiali di arrampicata
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Lun Dic 11, 2017 6:42 am    Oggetto: Ads

Top
Kinobi
Site Admin


Registrato: 14/11/09 08:53
Messaggi: 1172

MessaggioInviato: Gio Lug 22, 2010 1:23 pm    Oggetto: Magnesio cinese - Vie unte? Rispondi citando

kinobi ha scritto:


Incazzato perennemente con i maiali che mai spazzolano le prese, ho voluto cercar di capire, perché, a mio modesto avviso, negli ultimi 5 anni, la situazione “unto sulle vie” è peggiorata.
La risposta “piove meno” può essere corretta.
L’olio sulle mani è un fatto.
I maiali continuano a non spazzolare le vie.
Ci sono più scalatori. Dicono.

Non è che invece sia il magnesio?
Calma, non ridiamo tutti. Il magnesio?!?!? Non sono quel tipo di scalatore che a Lumignano un giorno accusò il suo magnesio per la sua planata verso il basso. Proprio no...

Ma, da circa 5 anni ho notato che le vie sono più unte. E ho notato che:
- una ditta italiana fa ora il magnesio in Cina, non più in Italia.
- una ditta americana, che prima garantiva il “soddisfatto o rimborsato” sul suo magnesio Made in Bend, Oregon, USA, ora ne da 20% in più, ma senza garanzia, e Made in China. La sua presunta superiorità ora mi pare, personalmente, molto più in discussione…
- Una altra ditta sempre Yankee ora fa solo magnesio Made in China.
Non vedo altri produttori che significativamente mettano prodotto sul mercato perciò, ora, si usa magnesio cinese.

Praticamente è sparito il magnesio italiano che faceva da padrone, ore c’è il cinese.
Che sia questa una correlazione con l'unto?

Ciao,
E
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Armandingo



Registrato: 16/11/09 23:44
Messaggi: 12

MessaggioInviato: Ven Lug 23, 2010 8:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

domanda da semi-maiale Embarassed : ma tu vai di spazzola anche in tiri iperfrequentati/smagnesati?
che spazzola consigli?

armandingo
Top
Profilo Invia messaggio privato
Kinobi
Site Admin


Registrato: 14/11/09 08:53
Messaggi: 1172

MessaggioInviato: Sab Lug 24, 2010 7:26 am    Oggetto: Rispondi citando

Praticamente su ogni tiro dove scalo, quando scendo spazzolo. E' una abitudine.
Uno uno spazzolino normale da denti, e per il boulder, quelli de Ilrisuolatore.it in crine di cavallo.
E
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
smauri



Registrato: 10/08/10 19:00
Messaggi: 1

MessaggioInviato: Mar Set 13, 2011 10:17 am    Oggetto: Rispondi citando

in riferimento a questa rispota:


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



... quello made in italy dove posso trovarlo?
hai qualche marca di riferimento (anche 2 per par condicio) Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato
Kinobi
Site Admin


Registrato: 14/11/09 08:53
Messaggi: 1172

MessaggioInviato: Mar Set 13, 2011 10:34 am    Oggetto: Rispondi citando

La situazione è a dir poco drammatica.
Non saprei dove trovarlo.
Moon, Metolious, BD, CAMP, sono cinesi.
Senti direttamente la Solvay. Chiama il numero di Lecco

Io mi sono trovato male con 8c+ che è made in Spain.
E
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
riotastro



Registrato: 02/05/11 22:35
Messaggi: 2

MessaggioInviato: Mer Ott 12, 2011 10:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

mi permetto di rispondere...
l'ultimo stabilimento solvay con produzione magnesite ha chiuso 6 mesi,
un amico vi lavorava.
macchinari impacchettati e spediti in cina, il resto accentrato in uno stabilimento italiano nel NE.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Kinobi
Site Admin


Registrato: 14/11/09 08:53
Messaggi: 1172

MessaggioInviato: Gio Ott 13, 2011 9:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

riotastro ha scritto:
mi permetto di rispondere...
l'ultimo stabilimento solvay con produzione magnesite ha chiuso 6 mesi,
un amico vi lavorava.
macchinari impacchettati e spediti in cina, il resto accentrato in uno stabilimento italiano nel NE.


Mi dispiace.
E
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Spiro



Registrato: 20/09/10 17:54
Messaggi: 7

MessaggioInviato: Mar Dic 20, 2011 12:13 am    Oggetto: Rispondi citando

E' proprio vero che METOLIUS ha peggiorato la sua magnesite..anche se io la trovo ancora la migliore del mercato, insieme a BD. La differenza in positivo come aderenza la fa :
1)L'alcool 94 gradi per sgrassare le mani prima di scalare
2) Magnesite liquida BD o altri
Le vie sono piu' unte..semplicemente perchè si usa piu' magnersite rispetto le miserie degli anni '90..e perchè si pulisce sempre meno. Sad

_________________
"..Chi si siede è perduto ! "
Top
Profilo Invia messaggio privato
Castyo



Registrato: 02/07/10 17:41
Messaggi: 15

MessaggioInviato: Mar Feb 28, 2012 7:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

Spiro ha scritto:
E' proprio vero che METOLIUS ha peggiorato la sua magnesite..anche se io la trovo ancora la migliore del mercato, insieme a BD. La differenza in positivo come aderenza la fa :
1)L'alcool 94 gradi per sgrassare le mani prima di scalare
2) Magnesite liquida BD o altri
Le vie sono piu' unte..semplicemente perchè si usa piu' magnersite rispetto le miserie degli anni '90..e perchè si pulisce sempre meno. Sad


Concordo, mi sono sentito una cacca vedendo ancora tracce della mia magnesite su una via che penso di essere l'unico a provare.
Mi sono comprato un bello spazzolino, da oggi dove smagnesio pulisco.
NB: ho provato a smagnesare con una made in china un pezzettino e poi a pulire. Non viene via del tutto.
La magnesite che era li da un'anno sembra sia muschio, colore grigiasto, scivolosa e viscida e non si leva.
Fortunatamente ho finito la mia made in china e ora mi cerco qualcosa di meglio, quella su roccia e resina qualcuno sà qualcosa??
Top
Profilo Invia messaggio privato
Kinobi
Site Admin


Registrato: 14/11/09 08:53
Messaggi: 1172

MessaggioInviato: Mar Feb 28, 2012 8:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

Castyo ha scritto:

Fortunatamente ho finito la mia made in china e ora mi cerco qualcosa di meglio, quella su roccia e resina qualcuno sà qualcosa??


Italia.
Vecchia Solvay ovvero CAMP (prima della Cina).
E
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Kinobi
Site Admin


Registrato: 14/11/09 08:53
Messaggi: 1172

MessaggioInviato: Gio Mar 15, 2012 7:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

Invece ho trovato magnesio nuovo.
Rock technologies. Senza sapone dentro (?!?!?)
Made in Tyrol.
Si trova a Finale Ligure e al King Rock.
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


E
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
bondagnente



Registrato: 11/04/12 14:33
Messaggi: 1

MessaggioInviato: Mer Apr 11, 2012 2:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

ho preso la pallina di magnesio austri alpin da sportler...era l'unico che non fosse scritto made in cina...per quanto io sia principiante e ne usi poco, non immergo le mani in magnesio cinese e neanche ne lascio tracce in natura (sulla roccia e dintorni visto che c'è chi ne semina a chili arrampicando...)
sembra buono comunque la presa è buona e non ne spreco...poi se un giorno divento bravo magari cambio idea...ma non compro quello cinese, non mi fido, da loro è tutto lecito, chissà con cosa è tagliato Confused
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
bgm



Registrato: 23/12/09 14:45
Messaggi: 14

MessaggioInviato: Mar Apr 24, 2012 10:31 am    Oggetto: Rispondi citando

Passato ieri da decathlon.
Vendono magnesite marcata Simond (che mi risulta essere stata comprata da decathlon) prodotta in Austria.
Non ho ancora avuto l'occasione di provarla, però potrebbe essere una valida alternativa alle varie "made in china"...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Kinobi
Site Admin


Registrato: 14/11/09 08:53
Messaggi: 1172

MessaggioInviato: Gio Mar 05, 2015 9:39 am    Oggetto: Rispondi citando

Non è che ci avevo visto giusto?

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



E
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
ncianca



Registrato: 24/08/10 13:36
Messaggi: 1

MessaggioInviato: Ven Apr 10, 2015 12:17 pm    Oggetto: Re: Magnesio cinese - Vie unte? Rispondi citando

Kinobi ha scritto:
Ci sono più scalatori. Dicono.

Beh, Ema, questo è abbastanza lampante.

Ci sono davvero tanti più scalatori che 5 anni fa. E sono in aumento. Gli appassionati e assidui forse sono sempre gli stessi. O così pare. Ogni volta che vado a Finale vedo le stesse facce, ma il numero di quelli che provano, magari anche solo per qualche mese, come si fanno tante cose nella vita moderna, senza pretese, è in impressionante aumento.

Io questo deterioramento della situazione unto così drammatico non l'ho constatato nel modo in cui l'hai constatato tu. Frequentiamo posti molti diversi, è indubbio.

Molto dipende anche dalla roccia. Certi settori di Finale non si ungeranno mai. Altri siti, come Caprie, nascono unti. Poi penso a falesie moderne, come Terradets, che si sono unte in tempi record. Eppure gli spagnoli si spera bene che usino magnesite spagnola essendo tra quelli che ne producono di più in Europa.

Tante sono le variabili in gioco...

A queste aggiungo la gomma delle scarpette. Sai meglio di molti che il trend degli ultimi anni è stato quello di usare gomma che si consuma solo a guardarla. Se si consuma da qualche parte dovrà pur andare e se l'aderenza di queste gomme è effettivamente superiore (tutto da vedere, misurare, etc.) parliamo di attriti e quindi dissipazione e quindi chissà quanti altri cristi, ma non sarà solo la gomma a consumarsi, no? Magari tu hai qualche dato? Se pensiamo che nelle palestre serve un'idropulitrice per levare l'unto dalle prese di resina... hai voglia a fare le danze della pioggia...

E poi c'è anche la magnesite... che sicuramente ha un suo ruolo. Se è vero che siamo attaccati alla roccia grazie a magnesite e gomma... beh, sicuramente il ruolo della magnesite non è di poco conto.

Ma qualunque sia il ruolo delle diverse variabili in gioco, io credo che sia il fattore moltiplicatore la principale causa del deterioramento della roccia. E non solo... ovviamente.

Di questa Friction Labs non ho letto proprio tutto. Ma non ho trovato info sulla provenienza della loro magnesite. Ammesso che la "provenienza" giochi davvero un ruolo. Mi pare che vendano molto il concetto di "miscela". L'hai provata? Com'è?

Ciao!

Nic
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Tecnica di base dei materiali di arrampicata Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 1.741