Indice del forum Kinobi
Tutto ciò che conosco, e voglio rendere pubblico
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Prova d'uso Trango Vergo

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Tecnica di base dei materiali di arrampicata
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Nov 18, 2017 5:33 am    Oggetto: Ads

Top
Kinobi
Site Admin


Registrato: 14/11/09 08:53
Messaggi: 1170

MessaggioInviato: Ven Dic 23, 2016 11:11 am    Oggetto: Prova d'uso Trango Vergo Rispondi citando

Con “nervosismo” ho provato il nuovo Vergo di Trango, attrezzo per fare sicura servo assistito (spesso impropriamente chiamati autobloccanti).
Nervosismo perché il Vergo sostituisce il Cinch, che consideravo il migliore freno mai ideato per questo scopo nonostante alcuni “problemini” che erano usciti negli anni. Benchè mi fosse fatto una cache di tre pezzi per l’eventualità “non si sa mai”, se un attrezzo come il Cinch fosse sparito dal mercato, sarebbe stata una disdetta.

Chi mi ha visto usarlo, mi ha sempre fatto la domanda: “E’ il nuovo Cinch?”
La risposta è stata: “Apparentemente si”.

Cosa cambia?
Per iniziare, la Trango gli ha cambiato nome, il che fa pensare. Il Cinch ha molti estimatori, ma molti haters. Io non gli avrei cambiato il nome, ma loro lo hanno fatto, ed a ragion veduta.
Il Vergo è simile al Cinch per il risultato, ma è un attrezzo abbastanza diverso.

Chi è già stanco di leggere, può sbirciare le due domande canoniche che mi venivano fatte:
“E’ altrettanto veloce a dare corda”: “Si, lo è”.
“Si cala più facilmente? “. “La calata non è paragonabile, mostruosamente più facile”.


Come è stato disegnato il Vergo?
Trango dice l’attrezzo è stato studiato osservando come le persone li usano in pratica questi freni. Sul loro video ufficiale, insegnano di usarlo “rovesciato” (corda che esce da sotto, come del resto facevano già sul Cinch da alcuni anni).
Con l’attrezzo girato, si deve dare corda con la mano sinistra. Ovvero, lo si può fare anche con la corda che esce con la destra destra, ma i due alloggiamenti su camma e corpo di alluminio, sono un filo meno ergonomici. La corda che esce da sotto, mette l’attrezzo in una posizione cui non riesco a immaginare un modo per farlo funzionare male. Dopo poco tempo ci si fa l’abitudine (in precedenza davo corda con la destra) e tutti i Grigriofili, invece troveranno il sistema più naturale. Per dare corda con il Vergo, lo si deve spostare a destra e sinistra, e la corda esce altrettanto veloce del Cinch il quale era considerato il sistema più veloce di assicurazione sul mercato. Il Vergo tende a “grippare” (non ho trovato un termine migliore per descriverlo) un poco più frequentemente del Cinch: ovvero un minimo inceppamento. Per sbloccarlo bisogna spostarlo lateralmente. Non so se tale minimo problema sia dovuto al fatto che ora lo uso con corda che esce da sotto, mentre con il Cinch lo uso con corda che esce da sopra o perché uso la mano sinistra.
Per chi è abituato al GriGri, o a usare male il Cinch (ovvero dito sulla camma nel dare corda), nonostante sul video Trango mostri come si fa, ci vuole un importante impegno nel sbloccare la camma con le dita o a tenerla aperta. Chi usa male i freni con dito saldato sulla camma, avrà gravi impedimenti = deve imparare a fare sicura bene.
Così a feeling, il Vergo frena molto di più del Cinch = frenate un poco più statiche. Ricordo che il Cinch era molto più dinamico di un GriGri1 e decisamente moltissimo più dinamico di un GG2.

Come cala?
Il Cinch aveva nelle calate il suo imbarazzante problema. Se dovevate calare uno con corda sottile nuova top rope senza rinvii, il discorso era “complesso”. Si ovviava (oltre che per tenere pulita corda e mani) usando uno straccio.
Con il Vergo le calate con corde sottili (ho usato due 9 mm Millet ed una 9,2 Roca) sono moto facili, comode e con attrezzo che scalda poco (calate di 30 metri).

Riassunto: il Vergo da corda con una velocità paragonabile al Cinch. Cala molto meglio e scalda meno.
Il Cinch usato con corda che esce dall’alto praticamente non si bloccava mai e poi mai. Il Vergo usato con corda che esce dal sotto, a volte può “grippare” e non so se dipende dal cambio di sistema o dall’attrezzo. Il Vergo non è più leggero.

A chi interessa.
Dove stanno le diversità?
Eh beh! Bella domanda.
Il Vergo ha in punto di rotazione molto diverso, la forma della camma ha una maggiore superficie di attrito sulla corda ed è arrotondata, ed inoltre la camma ha una V che fa si che aumenti la forza frenante. Inoltre la leva di blocco è montata sulla camma, e non sul corpo dell’attrezzo, rendendo la modulabilità di calata più semplice per il diverso punto d’asse e per il fattore demoltiplicatore del “pivot point”. L’asse di rotazione fa si che l’attrezzo chiuda la camma, mentre nel Cinch la “apriva”: le debite conseguenze sono che, prima, in caso di errore il freno poteva stare aperto, qui invece si chiude. Una volta nel Cinch la gente riusciva a toccare la camma sbloccandola, ora ci si appoggia alla leva la quale ruota se provate a bloccarla inibendo l’azione = gran vantaggio perla sicurezza.

Come suggerisco di usarlo?
Servirà un maggiore kilometraggio per trovare nuove idee, ma sono rimasto a come Trango consiglia di farlo nel loro video: corda che esce da sotto. Solo quando si fa Top Rope, per l’ergonomia della leva, trovo sia meglio usarlo con corda che esce da sopra. Il tempo necessario ad abituarsi ad usare la sinistra è minimo (4/5 vie).
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Tecnica di base dei materiali di arrampicata Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 0.818