Indice del forum Kinobi
Tutto ciò che conosco, e voglio rendere pubblico
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

App (per smartphone) su Kalymnos

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Off topic Viaggi/Falesie....
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Lun Dic 11, 2017 6:31 am    Oggetto: Ads

Top
Kinobi
Site Admin


Registrato: 14/11/09 08:53
Messaggi: 1172

MessaggioInviato: Dom Ott 12, 2014 9:56 am    Oggetto: App (per smartphone) su Kalymnos Rispondi citando

Ciao,

ieri ho ricevuto notizia dell'application sulla guida di Kalymnos digitale. Stamattina ne ho fatto il quinto download per Android!.
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Il costo è ridicolo, meno di un moschettone da sosta.

Normalmente sono sempre molto critico di queste cose digitali. Su questa, invece ho un commento molto positivo.
Perchè?Tutti i proventi della guida (e se no ho capito male, non solo i proventi, ma addirittura gli incassi, controllerò nel dettaglio) andranno per la chiodatura o richiodatura. Non si tratta perciò dell'ennesimo furto per scopo di lucro fatto "digitalmente". E' una cosa fatta bene. E con il fatto che su iTunes o Play si possono controllare il numero di download... si sa esattamente gli incassi!

Cos'è un'App?
In parole semplicissime è un programmino per un telefono/tablet. E’ condensare la guida di un sito, nel cellulare.

Quali sono i vantaggi di un'applicazione? Teoricamente, essa verrà aggiornata continuamente, rendendone, una volta fatto l'acquisto, NON necessario comprare altre guide (pensate al sottoscritto, che ne ha 5 delle Sardegna). Inoltre è insita nel cellulare che di norma sempre si porta in falesia, non consuma carta, costa molto meno di un libro e pesa ancora di meno. Nel cellulare si avranno tutte le guide. Nota non da poco, se perdete il cellulare, potete riprenderla su quello nuovo "a gratis". Infine, non ve la fotografano (http://kinobi.forumup.it/viewtopic.php?t=330&mforum=kinobi)
Le app si comprano da casa, senza pagare spedizioni, senza che il corriere ve le perda, e visto il costo, se non comprano 5 al posto di una guida = si hanno molte più guide.

L'app di Kalymnos è semplice da usare, con vie tracciate sulle foto in maniera pare accurata, abbastanza precisa. E' di facile consultazione, e con la pratica, migliorerà la "user's experience". I dati sono scaricati sul cellulare, perciò non serve connessione web. Non ho visto controindicazioni sull'uso dell'app stessa. Manca Sikati Cave (e perchè?) ma per il fatto che si tratta di un'app, verrà aggiornata automaticamente.
Il cambio pagine è veloce su un smartphone potente, mentre già sul tablet con dual core ci pensa una frazione di secondo.Non ho potuto controllare come funzioni Google Maps senza connessione (accessi...).
Alla luce di queste considerazioni, io porterò sempre il cellulare (meglio tablet) in falesia con questa guida, ma mentre il malloppo cartaceo di 250 pagine, mi sa che starà in albergo.

Quali sono gli svantaggi?Beh, se la crakkano, diventerà scaricabile "a gratis" da molte persone poco sensibili al problema della chiodatura o della tutela dei diritti altrui. Benchè gli autori dicano sia più facile fotocopiare una guida che crakkare un'app, io faccio la riflessione che un'app crakkata su dropbox la scarica "il mondo", mentre fotocopiare una guida di 250 pagine non lo fanno in tanti (se non gli stronzi).
L'app è estremamente funzionale sul campo (in falesia) ma se volete farmi un'idea dei settori, diventate scemi se non la guardate su un tablet. Sul cellulare, anche su quelli da 4,9 pollici, l’app non è certamente una lettura rilassante alla sera per vedere "dove si va domani".
Su alcuni smartphone lenti o con schermo piccoli, è una cosa "complessa" la consultazione. In schermi sotto i 4 pollici la sconsiglio categoricamente.
Inoltre non ho trovato una funzione "cerca", ma devo dire devo smanettarci ancora bene sopra.Ultima considerazione; in particolare all’estero, con il cellulare che cerca l’operatore amico, avere ANCHE lo schermo sempre acceso per controllare le vie, stronca le batterie dello smartphone con una velocità impressionante (utenti ifon 5 avvisati!). Inotre, ho seri dubbi che sottoil sole di Kalymnos uno smartphone si veda decentemente bene per controlalre bene le foto.
Morale della favola: se la volte usare veramente, serve un tablet che ha schermo e pila molto più potente). La ho installata su un catorcio da 68 euro, e funzionava decentemente. Perciò, se pensate di prendere più app, vale la pena comprare un tablet solo che per lo scopo (e non scherziamoci sopra che alla seconda guida digitale, si spende meno di due volumi ed io ho circa 100 guide!)

Considerazioni etiche:
- un'app danneggia fortemente le vendite dei libri cartacei che non possono competere per prezzo ed aggiornamento. Se continua così, spariranno. E me ne dispiaccio. E’ altresì vero che sono apparsi libri cartacei fatti esclusivamenet s scopo di lucro su zone “non di competenza” che se essi spariscono, io almeno non piango!

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


- le app che ho visto io su guide di scalata (circa una dozzina), NON sono il classico libro dove uno lo legge e lo rilegge che, se ben scritto, è un bel libro in termini assoluti. Le app sono il massimo della "scarnezza possibile" tipo dell’usa e getta.

Vi farò sapere dopo che la ho usata sul campo se ci sono ulteriori commenti da fare..
Ciao,
E
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Kinobi
Site Admin


Registrato: 14/11/09 08:53
Messaggi: 1172

MessaggioInviato: Dom Ott 12, 2014 11:27 am    Oggetto: Rispondi citando

Allora....
Le mappe Maps offline non funzionano. La descrizione é comunque accettabile anche senza connessione.
Le foto sono di qualità "decente", però ingrandendole non pensate che sui veda meglio: manca appunto risoluzione. In alcuni casi le linee sono molto approssimative, e se non vedete il nome scritto alla base, avrete i vostri problemi a trovare il tiro.
Alle volte i numeri sono sovrapposti, diventando illeggibili.
Ho trovato alcuni bug, che costringono a riaprire le foto se si passa da modalità foto a modalità lista (testo). Non e drammatico comunque

Infine, cosa che potrebbe portare a innumerevoli suicidi e migrazioni verso altri lidi... le gradazioni sono normali. Ho visto sgradazioni anche di una lettera piena della scala francese. Very Happy Razz Prevedo critiche furibonde e scene isteriche di gente che andava a Kalymnos per fare il setteci e si ritrova sul 7b Embarassed Idea
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Kinobi
Site Admin


Registrato: 14/11/09 08:53
Messaggi: 1172

MessaggioInviato: Lun Ott 20, 2014 7:40 am    Oggetto: Rispondi citando

Ho usato una settimana la app, saltuariamente in quanto, ahimè, non è che sia "sta favola".
Ha parecchi bug da Android, i disegni sono in bassa risoluzione e si vede da poco, a molto poco, anche sul Tablet. Contiene gli stessi errori della guida di Aris Theodoropolus. Di alcuni settori, manca del tutto il collegamento.

Diciamo che si confida in un importante update.
Perchè così come è, il cellulare o il tablet, lo si porta in falesia per leggere un libro e non come guida.
Ciao,
E
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
patrickraspo



Registrato: 31/03/14 20:10
Messaggi: 1

MessaggioInviato: Sab Nov 15, 2014 10:51 am    Oggetto: Rispondi citando

ciao, anche io sono molto contrario alle app fatte copiando le guide tanto per lucrare da chi non ha chiodato e non vive nella zona delle falesie, perché interrompe il lavoro di monitoraggio dele vie fatto da chi vive il territorio, spero che per questa sia così. mi sono accorto che l'app di kalymnos è comunque fatta da un gruppetto di inglesi che da molto tempo frequenta kalymnos e ha creato un suo mondo parallelo tipicamente British, anche se la loro lingua lo fà sembrare internazionale, non credo assolutamente che non abbiano sfruttato il lavoro di chi fà le guide in un modo o nell'altro, sia come facile riferimento che copiando dove si conosce meno bene, altro disappunto la corsa al ribasso dei gradi di alcune vie che erano dei capisaldi e riferimento i difficoltà del posto e anche se è vero che all'inizio alcuni gradi erano regalati, adesso tranne qualche nuova via che necessita assestamento, non è più così e io faccio a anche dei confronti su vie a 60 metri di distanza. Se volete vi faccio degli esempi ma non voglio entrare nello specifico per non cominciare la solita discussione per me sterile sui gradi. Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Kinobi
Site Admin


Registrato: 14/11/09 08:53
Messaggi: 1172

MessaggioInviato: Mer Mag 06, 2015 10:55 am    Oggetto: Rispondi citando

L'App non è il massimo della vita. Dopo un anno, alcuni errori sono sempre li.
Certamente è comoda, ma non da info aggiuntive o aggiornate.
Alcuni gradi, da super molli sono diventati severi.
Ciao,
E
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Off topic Viaggi/Falesie.... Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 1.127