Indice del forum Kinobi
Tutto ciò che conosco, e voglio rendere pubblico
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Moschettone a filo in sosta e leve cave...

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Tecnica di base dei materiali di arrampicata
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Gio Set 21, 2017 6:54 am    Oggetto: Ads

Top
Kinobi
Site Admin


Registrato: 14/11/09 08:53
Messaggi: 1164

MessaggioInviato: Sab Set 14, 2013 10:30 am    Oggetto: Moschettone a filo in sosta e leve cave... Rispondi citando

Ciao,

nel tempo ho notato che i moschettoni a filo in sosta, sono manifestamente più durevoli di quelli a leva tradizionale. I FIXE a filo messi 14 anni fa a Colmirano e a San Liberale, vanno bene, mentre dei moschettoni in acciaio (CT o Kong) messi 5 anni fa, sono già in crisi. Non è un problema di qualità ma di TIPO di moschettone.

Perchè?
A) un moschettone in sosta giace con l'apertura messa verso il basso. La parte "stretta", è perciò verso l'alto. Ciò significa che il meccanismo dove è inserito la molla della leva (che ne garantisce la chiusura), ha l'apertura verso l'alto. Il meccanismo è inserito dentro un foro. Il foro non è MAI passante. L'apertura verso l'altro, fa si che l'acqua o la polvere entrino nel foro, ma non escano mai: con il tempo intasano tutto (ruggine o fanghiglia). E' matematico che la leva si indurirà, e poi, nel tempo, si bloccherà. O rimarrà aperta (il che è peggio perchè il carico decade in maniera drammatica). Per ripristinare la leva, c'è da togliere il moschettone, lavarlo con acqua, oliarlo e rimetterlo (cosa impossibile con quelli antifurto). Ad esempio i FIXE a filo di una volta andavano molto meglio dei FIXE di ora a leva.
b) un moschettone a filo non ha molla. La leva è la molla ed è rivettata (come le leve tradizionali), sul corpo del moschettone. Non c'è perciò nulla che si possa intasare. Inoltre, se la leva a filo diventa dura o rimane aperta, basta spruzzare dell'olio dove è rivettato, senza smontare tutto (cosa che si può fare sui moschettoni antifurto).

Noto che non esistono moschettoni a filo con ghiera. Perciò quelli a filo saranno senza ghiera. Noto altresì che le ghiere di quelli tradizionali, per i medesimi motivi elencati (acqua e fango che si deposita sulla ghiera) nel tempo diventeranno duri e/o bloccati.

Se uno proprio vuole mettere la ghiera su una leva a filo, un sistema funzionale e praticamente gratuito, ma esteticamente non fenomenale da vedere, è:
1) comprare un tubicino di gomma per miscela per motorini di diametro opportuno. Un tubo normale non va bene che si incolla per l'esposizione al sole.
2) tagliare 2,5 cm.
3) Inserirlo sulla leva.
4) quando si vuole chiudere a ghiera la leva a filo, abbassare il tubetto che blocchi la leva a filo sul NASO del moschettone.
Costo, 099 al metro perciò circa 0,03 a pezzo.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.






Notare che: se arriva un NON normodotato con dose di stupidità fenomenalmente elevata, potrebbe tirare giù il tubicino prima che la leva sia chiusa e perciò, ahimè, calarsi a leva aperta. Ricordatevi che la madre degli stolti è sempre incinta.


Questo sistema serve anche per "chiudere" le leve degli innumerevoli moschettoni da ferramente che infestano le soste italiche. Il tubicino va bene anche su di loro quando dopo pochi mesi avranno leleve che rimangono aperte.
Però leggete questo prima di "aalungare" la vita ad un moschettone da ferramenta:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Ciao,
E


L'ultima modifica di Kinobi il Ven Ott 10, 2014 3:00 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
mikesangui



Registrato: 27/07/12 13:58
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Mar Feb 18, 2014 5:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Il sistema del tubicino in gomma, si potrebbe utilizzare per disaccoppiare metalli diversi?

voglio dire, fare una sosta INOX e metterci una catena zincata non è cosa buona per il problema delle correnti galvaniche tra materiali diversi.
Ma se sul maillon che collega il fittone allo zincato ci infilo un tubicino di plastica , impedisco il contatto tra materiali.
dovrebbe impedire la corrente e , tra l'altro, preservare la rottura della copertura dello zincato per sfregamento.

ti sembra un ragionamento corretto?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Kinobi
Site Admin


Registrato: 14/11/09 08:53
Messaggi: 1164

MessaggioInviato: Mer Feb 19, 2014 8:52 am    Oggetto: Rispondi citando

E' un ragionamento sbagliato.
Vedi post su verniciatura epoxy.

Però, perchè queste cose non le domandi a RAUMER visto che usi le sue maglie rapide? (dal tuo messaggio privato).
Ciao,
e
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
mikesangui



Registrato: 27/07/12 13:58
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Mer Feb 19, 2014 10:51 am    Oggetto: Rispondi citando

Mah, ho cercato nel post indicato, l'unica controindicazione che ho trovato, è che in ambiente salino il sale si potrebbe infilare tra il tubo e il metallo e accellerare la corrosione, la stessa situazione che avviene tra rondella e dado, tra placchetta e rondella.

Ma mi sembra un problema presente solo in ambiente fortemente corrosivo.
Non si parla del problema delle galvaniche.
A meno che non mi sia perso un pezzo.

Chiedevo qui perchè è un forum, uno dei tanti, ... posso chiedere anche a raumer, come ad altre mille fonti.

Evidentemente non ti interessa argomentare la questione.
Visto che è la seconda questione che pongo che eviti di argomentare, il rimando a raumer mi fa pensare che se uno non è cliente riceve un trattamento diversificato

Saluti
Top
Profilo Invia messaggio privato
Kinobi
Site Admin


Registrato: 14/11/09 08:53
Messaggi: 1164

MessaggioInviato: Mer Feb 19, 2014 2:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

Io ho una sola vita, e di sprecarla per argomentare, non è il caso.
Se avessi letto, avresti compreso che:
Se non c'è circolazione d'aria, le verniciature o le "protezioni" sono controproducenti.
Mettere un gommino attorno ad una maglia rapida, inibisce la circolazione d'aria.
Se ne era parlato in varie parte. Con un numero importante di messaggi.
Inoltre la galvanica, come puoi vedere da Wikipedia, è di stampo "elettrico". Non so se il gommino di gomma (isolante) migliori la cosa.
Inoltre, se vedi la foto, il filo riempie in minima parte la leva, di fatto facendo passare acqua ed aria = lavaggio. Anche di questo su un grande numero di forum se ne era parlato.

Io ho risposto al tuo messaggio privato su Facebook
Ecco la risposta
"Ogni tanto ci si imbatte in qualcuno che ti lava la faccia con la carta vetrata, senza motivo. Oggi ben due. Il primo dopo 300 giorni dalla fornitura della merce non pagata, faceva l'offeso che non ne davo altra.
Al secondo non ho ribattuto, in quanto mi ha scritto che i mallion rapide costano meno dei moschettoni. Ta me e me ho pensato che:
1 senza la scritta CE, i maillon non potrebbero essere venduti.
2 moschettonare una leva in inox, non è lo stesso che spingere una corda in un maillon.
3 i miei moschettoni sono antifurto, il maillon te lo ciaulano.
4 se tiri con la chiave il maillon per non aprirlo che non te lo ciulino, XXXX, che a quel punto, un anello di catena 8 mm inox costa meno.
Oggi pioveva, domani pure.
Governo ladro."

Ciao,
E
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
mikesangui



Registrato: 27/07/12 13:58
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Mer Feb 19, 2014 3:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

???

prima di tutto non ti ho scritto un messaggio privato su facebook, forse confondo un altro.
Io ti ho scritto una mail.

Di solito chi apre un forum lo fa per argomentare, evidentemente l'obiettivo di questo forum non è quello.

Per il resto, scegli te a chi e in che modalità rispondere .. per carità, non voglio certo forzare nessuno.

Dalal risposta che dai cmq mi sembra che stai facendo valutazioni tutte tue.
* Prima di tutto ti ho detto che i maillon INOX della RAUMER marcati CE costano meno (7 euro) , rispetto ai moschettoni.
* "moschettonare una leva in inox non è lo stesso... " grazie di avercelo spiegato... ???. se ti chiedo del materiale tu devi entrare nel merito di come lo uso?
boh?
* i maillon li ciullano? forse.. boh? diepnde come vengono usati..dalle mie parti succede molto di rado.
* un anella di catena da 8mm come lo inserisci in una placchetta o in un fittone? boh...

Oggi ... grazie al cielo, qui non piove.
Sul governo ladro direi che concordiamo.

Ciao
M.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Kinobi
Site Admin


Registrato: 14/11/09 08:53
Messaggi: 1164

MessaggioInviato: Mer Feb 19, 2014 5:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

mikesangui ha scritto:
???
Di solito chi apre un forum lo fa per argomentare, evidentemente l'obiettivo di questo forum non è quello.


Messa così, arrivederci.
E
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Kinobi
Site Admin


Registrato: 14/11/09 08:53
Messaggi: 1164

MessaggioInviato: Mer Feb 26, 2014 9:25 am    Oggetto: Rispondi citando

mikesangui ha scritto:
???

Dalal risposta che dai cmq mi sembra che stai facendo valutazioni tutte tue.
* Prima di tutto ti ho detto che i maillon INOX della RAUMER marcati CE costano meno (7 euro) , rispetto ai moschettoni.


Ieri a Lumignano, tiro Annie 7a, in sosta c'era una maglia rapida da 10 mm della ditta che dici te. Non c'era scritto CE (con notiy body). Non che dubitassi delle MIE affermazioni, ma era solo per essere preciso.
Saluti,
E
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Kinobi
Site Admin


Registrato: 14/11/09 08:53
Messaggi: 1164

MessaggioInviato: Sab Lug 26, 2014 11:50 am    Oggetto: Rispondi citando

Salve,

partendo dal mio primo messaggio, facevo notare le problematiche delle leve "tradizionali" in sosta. Ovvero, il foro dove è alloggiata la molla, si riempe di ogni elementoche aria e vento portano, e non essendo pulibile, la molla si incolla= leva aperta.

Ho segnalato il problema ad AustriAlpin.
Lavoro con loro da +20 anni.
Saranno anche austriaci, ma le cose, lentamente, le capiscono.
Ebbene...
Fiato alle trombe...
Hanno risolto il problema!

Hanno creato un nuovo moschettone da calata con la leva con il foro per la molla, totalmente passante.
Applauso!

Vantaggi:
1 Se oliate, l'olio scende e non fa ulteriore "colla" che aggrava i problemi della molla.
2 Essendo un foro, l'acqua scorre dentro, possibilmente lavando il tutto. O potete lavare la molla con acqua senza dover capovolgere il moschettone (che è inviolabile alla sosta).
3 Essendo passante il foro, si può spruzzare con aria compressa (bombolette portatili). O spruzzare olio per lubrificare catene che pulisce e lubrifica. Idealmente meglio un colpo con WD40, e poi olio per catene.
Cliccare sulla foto per ingrandire (non si vede la leva, in fase di brevetto)

Bravi.
Ciao,
E


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Kinobi
Site Admin


Registrato: 14/11/09 08:53
Messaggi: 1164

MessaggioInviato: Dom Ott 26, 2014 10:26 am    Oggetto: Rispondi citando

Speigazione in Ingese (per poco acuti), sulla leva cava


Carabiners divedes themselves in two types.
Snap Gates: to have the gate to close and open, they need a spring.
Wire Gates: to have the wire gate to close and open, they use the torsion of the wire.

SNAP gates has a spring inserted the gate (blu part, red arrow) to have it (the gate) to close automatically. The spring is placed where there is the green arrow. For convenience, the gates opens with the opening facing down. To insert the spring, they drill a hole in the gate. This hole is long about the size of the spring (about 2 cm). The hole does NOT pass completely the gate.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Because we climb on outside rock (hopefully), exposed to elements, the lower off (belays) are exposed to rain and snow, which pour (drop) on the gates and they fill the hole where the spring is placed. The more it rains, the more they fill the hole till they actually clog it with dirt preventing the sping to close the gate. If you drop oil (lubrificant) in the hole where the spring it placed, you make it worse = the oil attract more dirt which equals the gate becomes stiffer till it stays open = danger. Becuase if you leave nice carabiners on the belays, some might steal them, equippers tend to have them locked to the belay, so you can’re remove’em: unfortunately this procedure prevent you to take them out to maintanaince them (clean them and place oil to have the gate to close nivecely).

A solution I invented (may be somebody did it before, but I cannot find any trace of), is to have the gate totally hollow. Hollow = a hole that pass it trough completely, and not the usual 2 cm. I said that INSIDE the gate, it’s placed the spring that is mandatory to close the gate.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


The Black arrow show a tiny hole in the lower part of the gate, that means if you spry oil (chain lube for Mountainbike) in the upper part (previous photo, green mark), the oil will flow (pour down) doing:
a) clean the hole = clean the dust and dirt.
b) clean the spring = spring returns “springly”.
c) Evacuate the excessive oil trapped in the gate (and eventualy dropping in your E9’s 100 euro pants), NOT creating that kind of sticky mess that will attract MORE dust.
I hope it clarifies, otherwise have a beer and live without it.

Ciao,
E
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Kinobi
Site Admin


Registrato: 14/11/09 08:53
Messaggi: 1164

MessaggioInviato: Ven Nov 04, 2016 12:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

A seguito della mia intervista su Pareti, due utenti hanno richiesto, come fare a sbloccare le leve indurite in sosta. Uno a loro, uno a me direttamente. C'è ben poco da fare se il moschettone è di tipo inviolabile, lo spiego sul mio forum. In realtà, lavoraccio lo so... è meglio togliere la sosta, cambiarla con una nuova, lavare la leva del moschettone in acqua ed asciugarlo a caldo (sopra il termosifone) ed oliare con WD 40 (è quello che da i risultati migliori); poi rimettere la sosta con il moschettone che sarà come nuovo. Oppure senza smontare tutto... girare il moschettone vincolato in sosta con l'apertura della leva rivolta verso l'alto, spruzzare a balla WD 40 dentro l'incavo sulla leva dove c'è la molla, attaccarlo con del nastro adesivo in questa posizione ribaltata affinché per un certo tempo, la morchia possa uscire. Il risultato è buono. Lo Svitol va bene lo stesso, ma unge più i vestiti e, soprattutto, la roccia.

Suggerisco guanti usa e getta se si continua a scalare dopo!
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Tecnica di base dei materiali di arrampicata Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 0.132